"Un aiuto per chi aiuta" - L'Atelier Alzheimer nelle parole dei caregiver

Rapporto, aprile 2016


Rapporto Atelier AlzheimerL’Alzheimer è una malattia che colpisce non solo il malato, ma anche la sua famiglia. Molto spesso, infatti, i familiari decidono di assistere al domicilio il proprio caro, senza però avere la piena consapevolezza delle ripercussioni che questa scelta avrà sulla loro vita. Assistere un malato di Alzheimer significa affontare i cambiamenti, comportamentali e cognitivi, e i mutamenti di strategia comunicativa imposti dal variare del proprio modus vivendi.

L'obiettivo del progetto "Atelier Alzheimer", al quale questo rapporto è dedicato, è quello di contrastare l’incedere della malattia agendo sullo stile di vita del malato, mediante attivà individuali o di gruppo, riprese dalla quotidianità (lettura del giornale, bricolage, giardinaggio) oppure strutturate (musicoterapia) e legate alla sfera fisica, relazionale ed emotiva. Ma è anche quello di supportare i caregiver, molto spesso proprio le famiglie dei malati, offrendo loro un servizio di respite, di tregua, dalla quotidiana assistenza.




Per approfondire

Scarica il rapporto