VANNUCCI AgenziaI profondi cambiamenti in atto nel sistema sanitario regionale e nell’area dei servizi sociali stanno delineando un quadro, nel quale gli aspetti di coproduzione di servizi da parte di molteplici stakeholder e l’affermarsi di un approccio di governo che utilizza massimamente strumenti di governance diventano il tratto innovativo e distintivo delle attività d’indirizzo, gestione e controllo. Ne consegue che istituzioni, produttori e cittadini cooperano in una cornice di regole che si rafforza se dispone di metriche adeguate e tempestive. Dati ed informazioni diventano strumenti indispensabili per decidere con saggezza, operare efficacemente e verificare gli effetti delle azioni intraprese. È in questa realtà, fortemente innovativa ed evolutiva, che l'ARS si trova ad operare.

L’Agenzia regionale di sanità è un ente tecnico della Regione Toscana con finalità di consulenza e ricerca rivolte ai referenti istituzionali, ai soggetti ed alle organizzazioni che operano nel sistema sanitario e sociale regionale nonché a una molteplicità di partì interessate. Dotata di autonomia amministrativa, organizzativa e contabile, l'ARS, attraverso la propria attività, fornisce informazioni e strumenti a supporto della programmazione regionale e dei processi decisionali e di rinnovamento organizzativo, sia di livello regionale che locale.

Mission
Progettare, produrre e perfezionare gli strumenti adatti a comprendere i fenomeni in corso nel mondo delle politiche e delle attività socio-sanitarie, con una prospettiva ampia, multidimensionale e sistemica, fondata sulla raccolta e la lettura integrata degli aspetti che riguardano:

  • il contesto demografico e sociale
  • lo stato di salute, con conoscenza anche dei determinanti così detti esogeni (stato di deprivazione, diseguaglianze orizzontali e verticali)
  • il valore del sistema sanitario, con particolare riferimento alla sua capacità di garantire i livelli essenziali di assistenza e di equità di accesso e di esito
  • le risorse impiegate - tecnologie e farmaci - e, oggi tema di grande attualità, la forza lavoro e le sue dinamiche a fronte dei cambiamenti della medicina e dell’organizzazione dell’assistenza, nonché i costi e le modalità di finanziamento

Andrea Vannucci, direttore dell'Agenzia regionale di sanità


Per contattare il direttore:
Segreteria del direttore

tel: +39 055 4624386 (Paola Serafini)
tel: +39 055 4624329 (Monja Vannoni)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Per contattare l'Osservatorio di epidemiologia:

Osservatorio di epidemiologia - segreteria

tel: +39 055 4624364 (Cristina Padovano)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per contattare l'Osservatorio di qualità:
Osservatorio per la qualità e l'equità - segreteria

tel: +39 055 4624325 (Chiara Bencini)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Per contattare il servizio Eventi scientifici e formativi:
tel: +39 055 4624309 (Claudia Tonon)
tel: +39 055 4624303 (Jessica Fissi)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.