L’Osservatorio di epidemiologia raccoglie, elabora e sistematizza i dati utili a descrivere lo stato di salute della popolazione toscana, le dinamiche demografiche, la diffusione delle malattie, le azioni di prevenzione ed i bisogni di cura da esse derivanti per individuare fattori di rischio individuali, sociali e ambientali e per indirizzare e monitorare la programmazione sanitaria a livello aziendale e regionale. VOLLER
Mission

Fornire ai decisori le migliori conoscenze scientifiche disponibili per poter pianificare interventi tesi alla riduzione degli effetti sulla salute dei determinanti socio economici di salute e delle esposizioni ambientali e per migliorare la qualità e l’efficacia dell’assistenza sanitaria. Produrre e diffondere informazioni affidabili e comparabili sulla salute dei cittadini toscani e sul loro ricorso ai servizi sanitari comparandole a livello regionale con dettaglio aziendale o sub aziendale: dalle zone distretto fino ai singoli comuni e, a livello nazionale, con le altre regioni e con i valori medi italiani. Queste attività vengono implementate attraverso l'utilizzo integrato dei dati provenienti dai flussi informativi sanitari e sociali e attraverso studi ed indagini ad hoc di epidemiologia clinica e valutativa.

Fabio Voller, coordinatore dell'Osservatorio di epidemiologia


Per contattare l'Osservatorio:
Osservatorio di epidemiologia - segreteria

tel: +39 055 4624364 (Cristina Padovano)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
                                                                                                                                                                                                                                                                       
                                                                                                                                                                                                                                                                     
   
L’Osservatorio per la qualità e l’equità contribuisce con le proprie attività al miglioramento della qualità dell’assistenza sociosanitaria offerta in Toscana.
GEMMIMission
Sviluppare, sia in modo sistematico che esplorativo, misure e indicatori relativi al funzionamento delle componenti del Sistema Sanitario Regionale, al loro grado di risposta ai bisogni dei cittadini e agli esiti delle cure offerte, nella convinzione che solo informazioni accurate e tempestive possano supportare processi virtuosi di miglioramento consistenti. Le informazioni utilizzate dall'Osservatorio derivano principalmente da tre tipologie di fonti: i flussi informativi, che sono impiegati per lo sviluppo di strumenti e metodi per la costruzione degli indicatori; i professionisti delle Aziende Sanitarie, che vengono coinvolti nell'interpretazione dei dati e nella progettazione di studi che riguardano le rispettive materie di interesse; i pazienti e cittadini, attraverso metodiche scientifiche di raccolta e analisi di narrazioni delle esperienze personali di cura. Le elaborazioni prodotte dall'Osservatorio per la Qualità ed Equità interessano il management sanitario e i decisori politici, il mondo delle professioni clinico assistenziali, le associazioni e i singoli cittadini.

Fabrizio Gemmi, coordinatore dell'Osservatorio per la qualità e l'equità

Per contattare l'Osservatorio:
Osservatorio per la qualità e l'equità - segreteria

tel: +39 055 4624325 (Chiara Bencini)
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
                                                                                                                                                                                                                                                                     



Per approfondire sull'attività dell'agenzia, vedi anche il piano eventi e formazione continua in sanità 2018 e consulta:

copertina relazione attivita ARS 2016copertina pda 2018copertina PQPO ARS