Vaccinarsi in Toscana

Convegno - Firenze, 20 novembre 2019


20 novembre 2019
ore 08:30-13:30
Auditorium Stensen
viale Don Minzoni, 25/C - Firenze

Nel 2017 è entrata in vigore la legge 119 che in Italia ha reso obbligatorie 10 vaccinazioni, prevedendo in caso di inadempienza l’impossibilità di accedere agli asili nido e alle scuole materne per i bambini tra 0 e 6 anni, e sanzioni economiche per i genitori di bambini e ragazzi tra 7 e 16 anni.

In un contesto di acceso dibattito pubblico e politico, l'ARS Toscana ha organizzato l’evento “Vaccinarsi in Toscana”, indirizzato al mondo dei professionisti ma anche ai cittadini che vogliono acquisire informazioni corrette in questo ambito.

Il convegno ha trattato molteplici aspetti quali:
  • le vaccinazioni nel panorama nazionale
  • il calendario vaccinale per la vita
  • il fenomeno dell’esitazione vaccinale
  • le strategie vaccinali efficaci
  • l’impatto della legge dell’obbligo sulle coperture vaccinali
  • i risultati di un progetto europeo sui rischi/benefici delle vaccinazioni

La mattinata di lavoro è stata anche l’occasione per presentare e consegnare ai partecipanti il nuovo report epidemiologico sulla diffusione delle principali malattie infettive in Toscana nell’ultimo anno, realizzato dall' ARS Toscana in collaborazione con i membri del gruppo Semit (Sorveglianza epidemiologica delle malattie infettive in Toscana). Crediti ECM: 4 
Consulta il programma

Responsabile scientifico
Fabio Voller - Coordinatore dell’Osservatorio di Epidemiologia ARS Toscana
Segreteria scientifica
Francesco Innocenti - Responsabile P.O. Malattie infettive e salute di genere ARS Toscana
--
Segreteria organizzativa
Jessica Fissi  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
347 8888418