26/05/2014 - Decreto Direttore N.31 - 26/05/2014
26/05/2014 - Progetto ministeriale: la qualità dell'assistenza in RSA (ottobre 2013)
26/05/2014 - Osservare gli esiti per partecipare al loro miglioramento (e-book)
24/05/2014 - Salute di genere Proposta indicatori (maggio 2014)
23/05/2014 - Dal consumo integrato alla marginalità sociale: lo stato delle dipendenze patologiche in Toscana
23/05/2014 - Presentazioni del convegno "Il fenomeno delle dipendenze da sostanze in Toscana: consumi e conseguenze, rete dei servizi e trattamenti" - Firenze, 22 maggio 2014
23/05/2014 - Presentazioni del convegno "La salute dei bambini e dei ragazzi in Toscana" - Firenze, 29 maggio 2014
23/05/2014 - Impiego dei bifosfonati e rischio di complicanze gastrointestinali superiori
21/05/2014 - Decreto Direttore N.30 - 21/05/2014
21/05/2014 - Inquinamento ambientale e salute: i dati aggiornati del progetto Sentieri
19/05/2014 - Area riservata corist
19/05/2014 - Garantire un’appropriata risposta assistenziale a tutti gli anziani non autosufficienti in Toscana: quanto costerebbe?
16/05/2014 - Arsenico nell'urina? «Non preoccupa» (15/05/2014)
16/05/2014 - Arsenico nell'urina? «Non preoccupa» (15/05/2014)
15/05/2014 - Anziani non autosufficienti: il workshop sugli indicatori per la presa in carico condivisi con le zone-distretto
15/05/2014 - Progetto ministeriale CCM: il monitoraggio della qualità dell'assistenza in RSA - Report conclusivo - Unità Operativa Toscana (e-book)
14/05/2014 - La resistenza agli antibiotici secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità: un’emergenza globale
14/05/2014 - Malattie croniche: confrontare la qualità delle cure è possibile
14/05/2014 - Malattie croniche: confrontare la qualità delle cure è possibile
14/05/2014 - Salute: Cnr, in 4 aree inquinate da arsenico cancerogeni in popolazione (08/05/2014)
14/05/2014 - Salute: Cnr, in 4 aree inquinate da arsenico cancerogeni in popolazione (08/05/2014)
12/05/2014 - Studi su marcatori di esposizione ed effetto precoce in aree con inquinamento da arsenico: metodi e risultati del progetto SEpiAs
12/05/2014 - Can Italian Healthcare Administrative Databases Be Used to Compare Regions with Respect to Compliance with Standards of Care for Chronic Diseases?
12/05/2014 - Esposizione ad arsenico ed effetti sulla salute: i risultati del progetto SEpiAs
11/05/2014 - 11 maggio 2014: com’è difficile, ancora, essere mamma nei paesi in via di sviluppo. Nord Europa migliore al mondo per la salute di mamme e bambini
10/05/2014 - Indicatori di outcome visti dalla prospettiva dei territori in Toscana (maggio 2014)
08/05/2014 - Decreto Dirigente N.17 - 08/05/2014
07/05/2014 - Prevenzione, controllo delle infezioni e corrette prescrizioni: le armi per combattere i batteri resistenti
05/05/2014 - Condizioni sociali e crisi economica. OCSE: all'Italia serve un nuovo welfare per ridurre le disuguaglianze
04/05/2014 - Lo stato di salute della popolazione minorile detenuta in Toscana: le prime evidenze epidemiologiche (maggio 2014)
30/04/2014 - Decreto Direttore N.29 - 30/04/2014
30/04/2014 - Decreto Dirigente N.16 - 30/04/2014
30/04/2014 - Tirreno Grosseto: Geotermia sotto i riflettori, il dossier di Ars
30/04/2014 - Geotermia sotto i riflettori, il dossier di Ars (30/04/2014)
30/04/2014 - Geotermia sotto i riflettori, il dossier di Ars (30/04/2014)
30/04/2014 - Prevenzione dell'emorragia del post-partum: la formazione a distanza ItOSS-ISS
29/04/2014 - Decreto Direttore N.28 - 29/04/2014
29/04/2014 - 22 maggio 2014: convegno ARS sulle dipendenze da sostanze in Toscana
28/04/2014 - Epatite C, l’Organizzazione mondiale di sanità pubblica le linee guida per migliorare screening, trattamento e cura
28/04/2014 - Epatite C, l’Organizzazione mondiale di sanità pubblica le linee guida per migliorare screening, trattamento e cura
28/04/2014 - Selezione per un incarico libero-professionale. Scadenza: 9 maggio 2014
24/04/2014 - Decreto Dirigente N.15 - 24/04/2014
24/04/2014 - Decreto Dirigente N.14 - 24/04/2014
24/04/2014 - Decreto Dirigente N.13 - 24/04/2014
24/04/2014 - “Investi nel futuro, sconfiggi la malaria”: prevenzione e controllo sono le armi per debellarla