edit studio 2015In questa infografica sono sintetizzati i dati più rilevanti dell’indagine EDIT “Epidemiologia dei determinanti dell’infortunistica stradale in Toscana”, raccolti in maniera più ampia e approfondita nel documento di sintesi Comportamenti alla guida e stili di vita a rischio nei ragazzi in Toscana – EDIT 2015 e presentati sul portale dedicato.

La salute dei ragazzi toscani non mostra segnali di peggioramento, anzi al contrario, sembra esistano alcuni cambiamenti in positivo, strettamente legati alla crisi economica.

La minore disponibilità economica fa sì che i ragazzi utilizzino meno i mezzi di locomozione con una conseguente riduzione degli incidenti stradali gravi e meno gravi. Si riducono i consumi di tabacco e di frutta e verdura; diminuiscono gli studenti in sovrappeso, restano stabili quelli che praticano attività sportiva e crolla la percentuale di chi gioca d’azzardo.
Rimangono stabili i consumatori di sostanze psicotrope, aumenta lo stato di distress e aumentano i ragazzi che hanno rapporti sessuali non protetti. Si conferma, inoltre, un consumo di bevande alcoliche concentrato nel weekend, con bevande ad alta gradazione alcolica e caratterizzato da episodi eccedentari.



Per approfondire