Nudge Day #1 - Scienze comportamentali, complessità e spinte gentili: gli orizzonti nudge per la sanità

Workshop - Firenze, 15 maggio 2019



15 maggio 2019

ore 9:30-16:00
Sala delle Fanciulle, Villa La Quiete
Via di Boldrone 2, Firenze



"Gli inglesi con la nudge hanno diminuito il numero di prescrizioni di antibiotici, nonché i costi dovuti ai mancati appuntamenti per le visite ospedaliere; i canadesi si stanno adoperando per aumentare il numero di donazioni di organi, mentre i danesi e i tedeschi promuovono, con il “nudging”, una migliore qualità dell’alimentazione; gli americani, poi, stanno testando interventi nudge per aumentare l'adesione alla vaccinazione...
…noi, in Toscana, che cosa faremo?


Il primo Nudge Day della sanità toscana è stato un’occasione per:
  • prendere confidenza con le iniziative di sanità pubblica ispirate dalle scienze comportamentali, per la gestione delle decisioni in ambiente complesso,
  • valutare insieme l’efficacia delle iniziative già realizzate a livello internazionale e locale,
  • ragionare sulle opportunità di progettare azioni innovative nudge in diversi ambiti del SSR,
  • collaborare su proposte operative, in ottica di progettazione.

Consulta il programma  


Obiettivo Formativo:
 sviluppare la consapevolezza, le capacità di autodeterminazione e la responsabilizzazione degli operatori del SSR in merito all’impiego di tecniche innovative ispirate alle scienze comportamentali, nel proprio ambito di intervento.
Obiettivo nazionale: competenze di processo relazionali/comunicative: management sanitario. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali.

Evento rivolto adirettori sanitari e di zona, medici, psicologi, infermieri, MMGCrediti ECM: 5

--
Responsabile scientifico dell'evento:  
Fabrizio Gemmi - Coordinatore Osservatorio per la Qualità e l’Equità, ARS Toscana

Comitato scientifico 
Giacomo Galletti, Silvia Forni, Osservatorio per la Qualità e l’Equità, ARS Toscana


Segreteria organizzativa:
Jessica Fissi, Irene Bellesi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
☎ 055 4624.301 - 325